CIRCOLARE N° 17 DEL 14 – 12 – 2015

Oggetto: notifiche via PEC

Con la presente circolare si richiama l’attenzione sulla necessità di attivare e tenere costantemente sotto controllo la PEC in quanto la Pubblica Amministrazione ricorrerà sempre più spesso a tale strumento per effettuare le notifiche. Si ricorda che tutti i professionisti iscritti in albi professionali e le imprese iscritte al Registro delle imprese sono obbligate ad avere una PEC e che l’invio da PEC a PEC corrisponde all’invio di una raccomandata con avviso di ricevimento.

Pertanto eventuali atti notificati con tale modalità di intendono automaticamente ricevuti anche il se il destinatario non ha letto l’e–mail e non ha scaricato eventuali atti allegati.

Dal 1° giugno 2016 l’invio degli atti della riscossione (cartelle esattoriali) avverrà esclusivamente via PEC nei confronti dei seguenti soggetti:

Parimenti la notifica avverrà via PEC nei confronti delle persone fisiche private (non titolari di partita IVA) solamente se è stata espressa l’opzione per il ricevimento degli atti via PEC.

Qualora l’indirizzo di posta elettronica certificata non risulti valido o attivo o la casella sia piena, la notifica avverrà mediante deposito dell’atto presso gli uffici della Camera di commercio competente e la pubblicazione del relativo avviso sul sito della medesima, dandone notizia al destinatario per raccomandata con avviso di ricevimento.

I professionisti debbono quindi effettuare le seguenti verifiche:

Per quanto riguarda le imprese gli adempimenti sono i medesimi salvo che la PEC deve essere comunicata al Registro imprese in sede di iscrizione al medesimo.

Per le imprese già esistenti alla data di entrata in vigore della normativa era stato previsto che entro il 31⁄12⁄12 le stesse dovessero dotarsi di PEC da comunicare al Registro delle imprese con apposita pratica telematica (vedasi in proposito le nostre circolari 15⁄2013 e 12⁄12)

Per le imprese di nuova costituzione, la domanda di iscrizione al Registro delle imprese prevede l’obbligo di inserimento della PEC.

******

Lo studio è a disposizione per qualsiasi chiarimento

******





HOME