CIRCOLARE N° 10 DEL 3 – 5 – 2017

Oggetto: decreto legge 50⁄2017: modifiche alle disposizioni sui modelli F24

Il decreto legge 50⁄2017 contiene una lunga serie di modifiche alla normativa fiscale che sarà oggetto di successiva circolare. Tuttavia è necessario informare immediatamente circa una rilevante variazione che impatta pesantemente sulla consolidata prassi nel metodo di pagamento dei modelli F24.

A partire dal 24 aprile 2017 tutti i modelli F24 che contengono compensazioni tra tributi a credito e a debito debbono obbligatoriamente essere presentati mediante l’utilizzo dei servizi telematici forniti dall’Agenzia delle entrate (non è più possibile utilizzare l’home banking). Precedentemente tale obbligo era previsto esclusivamente per i modelli F24 “a ZERO”.

Tale nuova modalità si applica esclusivamente ai titolari di partita IVA.

In conseguenza quindi tutti i soggetti titolari di partita IVA debbono abilitarsi a Fisconline o, in alternativa, conferire apposita delega al professionista intermediario.

******

Lo studio è a disposizione per qualsiasi chiarimento

******





HOME