CIRCOLARE N° 9 DEL 1 – 6 – 2019

Oggetto: agevolazioni per le imprese liguri

La Regione Liguria ha recentemente emanato alcuni bandi per le imprese che hanno sede in Liguria.

Mareggiata 2018 – proroga dei termini

L’agevolazione in esame è già stata trattata nella nostra circolare n° 7⁄19. Ora la Regione comunica che la scadenza, già fissata al 30⁄5) viene prorogata al 20⁄6

Bando per le edicole – scadenza 11⁄6⁄19

Si tratta di contributi a fondo perduto per progetti da avviare o già avviati dopo il 1° gennaio 2019 per le edicole che effettuano la vendita della stampa quotidiano in punti di vendita esclusivi. L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto nella misura del 60% delle spese ammissibili.

Requisiti per l’ammissione:

deve trattarsi di edicole in forma individuale o aggregata nella forma di Consorzi e⁄o ATS che soddisfino i seguenti requisiti:

Sono escluse:

Iniziative ammissibili

Le spese devono essere relative a:

Gli investimenti devono avere un minimo di Euro 2.500 ed un massimo di Euro 10.000

Non sono ammissibili:

Contributi per la pesca e l’acquacoltura – scadenza 30⁄6⁄2019

I contributi sono destinati agli investimenti localizzati nella Regione Liguria, alcuni limiti vengono posti per gli investimenti nelle zone marine protette. Il contributo può raggiungere al massimo il 50% delle spese ammesse.

Investimenti ammissibili:

Spese ammissibili.

A titolo di esempio non esaustivo si elencano alcune tipologie di spese che possono usufruire del contributo:

Anche l’acquisto dei beni immobili può essere agevolato a certe condizioni.

Contributi per l’efficienza energetica e mitigazione dei cambiamenti climatici – scadenza 30⁄6⁄2019

Si tratta di contributi volti a migliorare l’efficienza energetica dei pescherecci attraverso il sostegno per la sostituzione o l’ammodernamento dei motori fino al 50% delle spese ammesse.

Interventi ammissibili:

sono ammissibili gli interventi di sostituzione o ammodernamento dei motori riguardanti pescherecci:

Spese ammissibili.

A titolo di esempio non esaustivo si elencano alcune tipologie di spese che possono usufruire del contributo:

Il contributo è previsto nella misura massima del 50% delle spese ammissibili

Mitigazione dei cambiamenti climatici relativamente alle imprese armatoriali della pesca – scadenza 30⁄6⁄19

Investimenti ammissibili:

Spese ammissibili.

A titolo di esempio non esaustivo si elencano alcune tipologie di spese che possono usufruire del contributo:

Il contributo è previsto nella misura massima del 50% delle spese ammissibili

Miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei pescatori – scadenza 30⁄6⁄2019

Si tratta di una misura volta a agevolare gli investimenti a bordo o destinati a singole attrezzature a condizione che vadano al di là dei requisiti imposti dal diritti dell’Unione o nazionale in materia di igiene, salute, sicurezza e lavoro dei pescatori.

Spese ammissibili.

A titolo di esempio non esaustivo si elencano alcune tipologie di spese che possono usufruire del contributo:

Agevolazioni per il piccolo commercio, somministrazione alimenti e bevande, mercati coperti

È notizia recentissima (31⁄5) che la Regione Liguria ha approvato una serie di agevolazioni dedicate alle piccole e medie imprese per le seguenti tipologie di attività:

Agevolazioni ZFU Genova

Per le agevolazioni previste a favore delle imprese che hanno sede operativa nella Zona Franca Urbana di Genova, il termine per la presentazione delle domande è stato prorogato dal 21⁄5 al 20⁄6. Su questa misura vedasi la nostra circolare 3⁄2019

******

Lo studio è a disposizione per qualsiasi chiarimento

******





HOME