CIRCOLARE N° 20 DEL 11 – 12 – 2019

Oggetto: agevolazioni per le imprese liguri

La Regione Liguria ha approvato il bando “Digitalizzazione delle micro imprese ubicate nei Comuni delle aree interne e non costieri”, l’apertura è fissata al 5⁄2⁄2020 e la chiusura al 19⁄2⁄2020.

Nel seguito le principali caratteristiche

Soggetti beneficiari

Possono presentare domanda di agevolazione le micro imprese sia in forma di ditta individuale sia societaria (comprese le cooperative ed i consorzi) localizzate nel Comuni delle aree interne e non costieri e che esercitano una delle seguenti attività:

SEZIONE B – ESTRAZIONE DI MINERALI DA CAVE E MINIERE

07 – Estrazione di minerali metalliferi

08 – Altre attività di estrazione di minerali da cave e miniere

09 – Attività dei servizi di supporto all’estrazione

SEZIONE C – ATTIVITÀ MANUFATTURIERE

Sono ammesse tutte le attività con l’esclusione delle seguenti:

10.2 Lavorazione del pesce

Divisione 12 – industria del tabacco

SEZIONE D – FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA, GAS, VAPORE E ARIA CONDIZIONATA

Sono ammesse tutte le attività con l’esclusione delle seguenti:

35.14 – Commercio di energia elettrica

35.23 Commercio di gas distribuito mediante condotte

SEZIONE E – FORNITURA DI ACQUA, RETI FOGNARIE, ATTIVITÀ DI GESTIONE DEI RIFIUTI E RISANAMENTO

Ammessa tutta la sezione

SEZIONE F – COSTRUZIONI

Ammessa tutta la sezione

SEZIONE G – COMMERCIO ALL’INGROSSO E AL DETTAGLIO; RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI E MOTOCICLI

Sono ammessi i seguenti codici:

45.11.01 commercio all’ingrosso e al dettaglio di autovetture e di autoveicoli e di autoveicoli leggeri (limitatamente al commercio al dettaglio e con esclusione del commercio all’ingrosso)

45.19.01 commercio all’ingrosso e al dettaglio di altri autoveicoli (limitatamente al commercio al dettaglio e con esclusione del commercio all’ingrosso)

45.2 manutenzione e riparazione di autoveicoli

45.32 commercio al dettaglio di parti e accessori di autoveicoli

45.40.11 commercio all’ingrosso e al dettaglio di motocicli e ciclomotori (limitatamente al commercio al dettaglio e con esclusione del commercio all’ingrosso)

45.40.21 commercio all’ingrosso e al dettaglio di parti e accessori per motocicli e ciclomotori (limitatamente al commercio al dettaglio e con esclusione del commercio all’ingrosso)

45.40.3 manutenzione e riparazione di motocicli e ciclomotori (inclusi i pneumatici)

47 commercio al dettaglio (escluso quello di autoveicoli e di motocicli)

Sono ammessi tutti i codici con l’esclusione di

47.9 commercio al dettaglio al di fuori dei negozi, banchi e mercati

47.23 commercio al dettaglio di pesci, crostacei e molluschi in esercizi specializzati

SEZIONE H – TRASPORTO E MAGAZZINAGGIO

Sono ammessi esclusivamente i seguenti codici:

49.4 trasporto di merci su strada e servizi di trasloco

50.2 trasporto marittimo e costiero di merci

52 magazzinaggio e attività di supporto ai trasporti

53 servizi postali e attività di corriere

SEZIONE I – ATTIVITÀ DEI SERVIZI DI ALLOGGIO E DI RISTORAZIONE

Ammessi tutti i codici esclusi i seguenti:

55.90.10 gestione di vagoni letto

56.10.50 ristorazione su treni e navi

SEZIONE J – SERVII DI INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE

Ammessa tutta la sezione

SEZIONE K – ATTIVITÀ FINANZIARIE E ASSICURATIVE

Esclusa tutta la sezione

SEZIONE L – ATTIVITÀ IMMOBILIARI

Esclusa tutta la sezione

SEZIONE M – ATTIVITÀ PROFESSIONALI, SCIENTIFICHE E TECNICHE

Ammessa tutta la sezione

SEZIONE N – NOLEGGIO, AGENZIE DI VIAGGIO, SERVIZI DI SUPPORTO ALLE IMPRESE

Esclusa tutta la sezione

SEZIONE O – AMMINISTRAZIONE PUBBLICA E DIFESA, ASSICURAZIONE SOCIALE OBBLIGATORIA

Esclusa tutta la sezione

SEZIONE P – ISTRUZIONE

Esclusa tutta la sezione

SEZIONE Q – SANITÀ ED ASSISTENZA SOCIALE

Ammessa tutta la sezione

SEZIONE R – ATTIVITÀ ARTISTICHE, SPORTIVE, DI INTRATTENIMENTO E DIVERTIMENTO

Sono ammessi esclusivamente i seguenti codici

90 attività creative, artistiche e di intrattenimento

91 attività di biblioteche, archivi, musei e altre attività culturali

93 attività sportive, di intrattenimento e di divertimento

SEZIONE S – ALTRE ATTIVITÀ DI SERVIZI

Sono ammesse esclusivamente le seguenti:

95 riparazione di computer e di beni per uso personale e per la casa

96 altre attività di servizi per la persona

SEZIONE T – ATTIVITÀ DI FAMIGLIE E CONVIVENZE COME DATORI DI LAVORO PER PERSONALE DOMESTICO, PRODUZIONE DI BENI E SERVIZI INDIFFERENZIATI PER USO PROPRIO DA PARTE DI FAMIGLIE E CONVIVENZE

Esclusa tutta la sezione

SEZIONE U – ORGANIZZAZIONI ED ORGANISMI EXTRATERRITORIALI

Esclusa tutta la sezione

Non possono presentare domanda i raggruppamenti temporanei d’impresa e le reti di impresa

Sono escluse:

Localizzazione

Gli investimenti ammessi ad agevolazione devono essere realizzati da soggetto con sede legale o operativa ubicata nei seguenti Comuni :

Provincia di Genova:

Bargagli, Borzonasca, Campoligure, Castiglione Chiavarese, Coreglia Ligure, Crocefieschi, Davagna, Fascia, Favale Malvaro, Fontanigorda, Gorreto, Isola del Cantone, Lorsica, Lumarzo, Masone, Mele, Mezzanego, Montebruno, Montoggio, Ne, Neirone, Orero, Propata, Rezzoaglio, Rondanina, Rossiglione, Rovegno, San Colombano Certenoli, Santo Stefano d’Aveto, Tiglieto, Torriglia, Tribogna, Valbrevenna, Vobbia.

Provincia di La Spezia

Beverino, Borghetto Vara, Brignato, Calice al Cornoviglio, Carro, Carrodano, Maissana, Pignone, Riccò del Golfo, Rocchetta Vara, Sesta Godano, Varese Ligure, Zignago

Provincia di Savona

Arnasco, Balestrino, Bardineto, Bormida, Calice Ligure, Calizzano, Casanova Lerrone, Castelbianco, Castelvecchio R.B., Dego, Erli, Giustenice, Giusvalla, Magliolo, Mallare, Massimino, Mioglia, Murialdo, Nasino, Onzo, Orco Feglino, Osiglia, Pallare, Piana Crixia, Plodio, Pontinvrea, Rialto, Roccavignale, Sassello, Stella, Stellanello, Testico, Urbe, Vendone, Vezzi Portio, Zuccarello.

Provincia di Imperia

Airole, Apricale, Aquila d’Arroscia, Armo, Aurigo, Baiardo, Borghetto d’Arrosica, Borgomaro, Caravonica, Carpasio, Castelvittorio, Ceriana, Cesio, Chiusanico, Chiusavecchia, Civezza, Cosio d’Arroscia, Diano Aretino, Isolabona, Licinasco, Mendatica, Molini di Triora, Montalto Ligure, Montegrosso Pian di Latte, Olivetta San Michele, Perinaldo, Pietrabruna, Pieve di Teco, Picha, Pompeiana, Pornassio, Prelà, Ranzo, Rezzo, Rocchetta Nervina, Seborga, Soldano, Terzorio, Triora, Vasia, Vessalico, Villa Faraldi.

Iniziative ammissibili

Sono ammissibili le seguenti iniziative:

purché:

Spese ammissibili

Sono ammissibili al beneficio le spese per:

alle seguenti condizioni:

Sono escluse:

Forma dell’agevolazione

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto nella misura del 60% della spesa ammissibile con un massimo di 5.000 Euro

******

Lo studio è a disposizione per qualsiasi chiarimento

******





HOME